Gianfranco Franchi
"Radiohead. A kid"

E' uscito lo scorso 13 maggio il nuovo libro del giovane autore Gianfranco Franchi dal titolo "Radiohead. A kid" per la Arcana Edizioni.
Il libro propone lucide rivisitazioni ed approfondimenti sui testi delle canzoni della rinomata alternative rock band britannica, determinando un interessante tributo al leader dei Radiohead - Thom Yorke - autore spesso non solo dei testi, con l'intento di sfatare la comune attribuzione malinconicamente paranoica e frustrata dei contenuti espressi in musica dal monicker Radiohead.
L'attenta analisi condotta da Franchi fa emergere invece un uomo semplice, dedito alla famiglia e alle passioni, alla buona vita e alla musica, un artista pacato ed interessante, lontano dalle etichette suicide ed alienate comuni all'intero periodo degli anni '90 musicali. Il panorama underground di fine millennio ha consegnato al mercato discografico, infatti, diverse realtà oggi smarrite nell'oblio e nella pochezza, e tra i pochi che hanno "tenuto" i Radiohead sono davvero gli unici che, album per album, si sono distinti per le note sperimentazioni strumentali, votate all'elettronica e al nu wave, e per le interessanti idee musicali in genere.
La lettura del volume è condita da lungimiranti approfondimenti letterari e da contaminazioni ideologiche che rappresentano, non soltanto per gli estimatori della band, un momento d'incontro interessante per un'intera generazione, che ha vissuto l'ascolto musicale con facili eccessi e senza riferimenti plausibili.
Giunti al secondo decennio del nuovo millennio possiamo certamente affermare che i Radiohead rimangono una band costantemente interessante e valida non soltanto sotto il profilo musicale, come Franchi rivela in questo bel libro consigliato come lettura alternativa ed esclusiva.

Mario Giacalone - trapanimag@libero.it

 

Info:

Acquista il libro

* Trapani Mag Webzine 2009 *